La memoria

Al giorno d’oggi, molti giovani non hanno più la memoria, questo fatto è stato dato dai programmi televisivi stupidi. Inoltre i giovani anziché di leggere i libri, guardare i documentari di storia oppure di fare l’attività che migliorano la propria cultura, preferiscono di navigare in rete, chattare sui social network (es. facebook, twitter ecc), vanno su youtube a vedere i video scemi, guardando la Tv spazzatura (ad esempio Grande Fratello, L’Isola dei famosi ecc). Anche i giornalisti hanno contribuito a togliere la memoria ai giovani, perché i giornalisti, invece di scrivere i fatti veri, cioè quello che si vede, scrivono tutto quello che vogliono sui nostri politici. Perché i nostri politici hanno l’idea che se i cittadini sono ignoranti, loro possono guidare lo stato con più facilità come stanno già facendo. Ecco perché si deve studiare bene la storia, la letteratura e molte altre materie scolastiche oltre ad informarsi sul mondo che ci circonda. Perché se no, noi cittadini ci troveremo in un paese dove non si può più avere l’informazione oppure l’istruzione pubblica.

Precedente Il bullismo Successivo Il canone Rai