La democrazia

La democrazia è uno strumento per far parlare e prendere le decisioni al popolo sulla vita politica e sociale. La democrazia è nata nell’antica Grecia, dove i cittadini potevano decidere le sorti della propria città e del proprio popolo. Nel periodo medievale, la democrazia era scomparsa a causa degli stati, cioè le uniche categorie di persone che potevano parlare, erano i nobili e il clero. I nobili erano il re, i marchesi e i cavalieri, invece il clero, erano il papa, vescovi, arcivescovi e i preti, cioè tutta la gente della chiesa. Invece, il popolo, composta dai contadini, dovevano soltanto lavorare. Verso la metà dell’era moderna, grazie alla rivoluzione in Inghilterra, poi nel 1789 con la rivoluzione francese, tutte le persone, compreso i cittadini, hanno la possibilità di esprimere la propria opinione e risolvere insieme ai determinati problemi.

Precedente Il sindacato del 2017 Successivo La fotografia